Giornate del FAI: la storia di un borgo di montagna | BORNO

Event type: 
to

Giornate del FAI: la storia di un borgo di montagna | BORNO

Share
to
Borno

Anche per il 2020 il Gruppo FAI Valcamonica partecipa alle GIORNATE FAI D'AUTUNNO nell'arco di ben due weekend.

Il primo, che si svolgerà nelle giornate di sabato 17 e domenica 18 ottobre, si svolgerà a Borno e darà la possibilità di visitare alcuni dei luoghi più significativi per la storia di questo borgo di montagna:

- "Gli edifici degli ex Sanatori in località Croce di Salven", una struttura nata ad inizio Novecento come colonia estiva climatica e dismessa intorno agli anni '90

- "Il Roccolo Guizzetti-Franzoni", esempio di una delle attività tradizionali delle vallate bresciane e bergamasche

- "L'oratorio di Sant'Antonio da Padova", un piccolo edificio ma dalla lunga storia con affreschi del 1500 tra cui spicca una lunetta dipinta da Callisto Piazza da Lodi, maestro del Rinascimento lombardo

 

Come si svolgono le visite?
Nel pieno rispetto delle normative vigenti le visite sono organizzate su PRENOTAZIONE CONSIGLIATA da effettuare on line al sito: https://faiprenotazioni.fondoambiente.it/

All'interno del sito troverete tutti i beni aperti sopra elencati e nel momento della prenotazione potrete scegliere una fascia oraria tra quelle indicate e verificarne eventuale disponibilità.

Per qualsiasi ulteriore informazione scrivete a:
vallecamonica@gruppofai.fondoambiente.it