Luci a Seradina. La fiaccolata fra le incisioni | CAPO DI PONTE