Massimo Carlotto e Mimmo Franzinelli: la Storia, il Noir

Event type: 

Massimo Carlotto e Mimmo Franzinelli: la Storia, il Noir

OLTREconfine Festival 2019

Condividi
Angolo Terme

Massimo Carlotto è tra gli scrittori italiani uno di quelli che con maggiore consapevolezza ha usato il noir come genere capace di raccontare le trasformazioni, anche nascoste, della società. Vincitori di numerosi premi in Italia e all’estero, i suoi libri come Arrivederci amore, ciao, Mi fido di te e La verità dell’Alligatore sono diventati dei cult e sono tradotti in molte lingue. 
Mimmo Franzinelli è diventato negli ultimi anni tra le voci storiche più autorevoli del paese. Studioso del fascismo e dell’Italia repubblicana, è autore di numerosi volumi fra i quali Le stragi nascosteIl Duce e le donne, Bombardate Roma! e il recente Fascismo Anno Zero (Mondadori, 2019).Un romanziere e uno storico si confrontano sui rispettivi itinerari di ricerca, in un dialogo aperto con i loro lettori. Il nero del fascismo e il noir del thriller si sfumano e si intrecciano nei libri dei due autori, nell’Italia in trasformazione con una democrazia fragile, condizionata dalle prepotenze dei poteri forti.

 

MARTEDÌ 16 APRILE · ORE 20,45
ANGOLO TERME · TEATRO PARROCCHIALE · ORATORIO G. TOVINI

MASSIMO CARLOTTO
MIMMO FRANZINELLI

LA STORIA, IL NOIR

http://www.oltreconfinefestival.it